Il calendario delle semine 2018-01-18T17:11:03+00:00

Project Description

Il calendario delle semine

Il calendario raccoglie i periodi di semina di molte colture floride in Italia. Per le regole di semina di ognuna delle colture citate è necessario fare riferimento alle scheda della specie vegetale considerata, la quale riporta nel dettaglio: caratteristiche principali della pianta, periodo per il trapianto e il raccolto e le modalità più idonee di coltivazione.

I più fortunati fra noi possiedono un orto, ma la maggior parte è in possesso solo di un balcone o addirittura di una finestra su cui appoggiare piccoli vasi; è quindi importante compiere delle scelte mirate in base a ciò che ci aspettiamo dalle nostre piante. Salvo per chi possiede un ampio terreno coltivabile, sarà impossibile sperimentare tutte le colture, in ogni caso però è possibile ricevere grandi soddisfazioni anche grazie ad una semplice finestra.

Ognuno degli spazi citati potrebbe avere bisogno di supporto tecnico e umano quando le temperature, o in generale le condizioni atmosferiche si fanno difficili. Per questo motivo il nostro calendario si riferisce a:

  • semina in campo aperto: avverrà direttamente nella terra in cui la pianta rimarrà per tutto il suo ciclo vegetativo
  • semina in semenzaio: avverrà in un terreno, in piccoli contenitori coperti e/o climatizzati (in funzione della stagione) in cui troviamo una terra preparata ad hoc per lo specifico seme, che prevede prima o poi una messa a dimora (o trapianto) della piantina in vaso o campo aperto.
  • semina in tunnel freddo: avverrà in campo aperto ma con una semplice copertura protettiva, ovvero una piccola serra composta da teli in plastica trasparente e centine. In alternativa, in presenza di sufficiente spazio o risorse, una vera e propria serra in vetro climatizzabile in funzione di specifiche necessità

Consapevoli quindi degli spazi e delle risorse a vostra disposizione potete scegliere quali piante crescere. Il consiglio di Ortissimi è:

  • Se disponete di una finestra o un davanzale su cui disporre pochi vasi, la scelta migliore potrebbe essere la coltivazione di erbe, aromi, poche insalate a rapida crescita o a foglia piccola o qualche piccola radice. Se siete dei principianti desiderosi di godere di frutta fresca proveniente dalle vostre coltivazioni private o se semplicemente sperimentando un banco prova per dedicarvi in futuro a uno spazio più grande, troverete nel capitolo di ogni mese le colture che Ortissimi consiglia per le Ortofinestre!

 

  • Se disponete di un balcone o di un terrazzo con una superficie leggermente più ampia, siete sicuramente avvantaggiati nella scelta; potete infatti dedicarvi alle stesse colture di una Ortofinestra, ma con l’ambizione di produrre quantità realmente utili in funzione delle vostre necessità di erbe e aromi. In alternativa potete anche voi sfruttare lo spazio per ampliare la vostra esperienza con riferimento a numerose colture. Dopo un intero anno di esperienza maturata sul vostro Ortobalcone, potreste essere pronti per un piccolo pezzo di terra.

 

  • Se disponete in fine di un vero Orto in uno spazio privato e messo a disposizione dal Comune, le vostre possibilità si ampliano. Potrete produrre quantità rilevanti di frutti tra quelli sperimentabili in un Ortobalcone o implementare un orto sinergico in cui alternare numerose colture di anno in anno, magari orientandovi su quelle che si arricchiscono a vicenda sfruttando le rispettive sostanze nutritive, sentendovi, nel vostro piccolo, dei veri contadini urbani!

 

Buon lavoro!

Gennaio

A Gennaio l’inverno è ormai inoltrato e soprattutto in Italia settentrionale le temperature si aggirano intorno allo zero. Per questo motivo, la maggior parte delle semine hanno bisogno di riparo. In alcuni casi è sufficiente una copertura con un telo di plastica trasparente (tunnel freddo) su piccole centine, in altri invece dobbiamo utilizzare un semenzaio indoor (semenzaio caldo) in modo da non congelare i nostri semi. Qualche seme però resiste al gelo di Gennaio, e in quel caso si può seminare direttamente nel nostro vaso o nel nostro orto (campo aperto).

Semine in pieno campo:

  • Aglio
  • Cipolla

Semine in semenzaio caldo:

  • Basilico
  • Cetrioli
  • Melanzana
  • Peperone dolce
  • Peperoncino piccante
  • pomodoro
  • Timo
  • Zucchine

Semine in tunnel freddo:

  • Cicoria
  • Lattuga
  • Ravanello
  • Rucola
  • Valeriana

Ortissimi consiglia per la vostra Ortofinestra di seminare il basilico e il timo per la vostra isola degli aromi, un po’ di rucola, valeriana e ravanelli invece per insaporire le vostre insalate! Gli Ortobalconi possono ospitare anche i peperoncini e i pomodori; in particolare consigliamo i pomodori di taglia molto piccola come i perini e i ciliegini che presentano poche criticità legate alla quantità di azoto, calcio e acqua nel terreno. Perché no… qualche Lattuga farà sicuramente un figurone in un contenitore largo e poco profondo. Gli orti potranno ospitare anche tutte le altre colture citate, ma ricordate di non esagerare: è molto facile lasciarsi prendere la mano quando si ha a disposizione un pezzo di terra, ma non va dimenticato che i semi delle diverse specie necessitano distanze minime da rispettare e soprattutto che una volta cresciute le piante, è necessario raggiungere ogni punto dell’orto senza calpestare le piante di cui ci si è presi particolare cura.

Febbraio

A Febbraio l’inverno è nel suo periodo conclusivo, le temperature possono essere meno rigide ma attenzione alle gelate che, ad eccezione di colture resistenti come aglio e cipolle, potrebbero danneggiare la maggior parte delle vostre piante.

Semina in pieno campo:

  • Aglio
  • Cipolla
  • Piselli
  • Fave
  • Ceci
  • Spinaci
  • Patate (solo se varietà molto precoce)

Semina in tunnel freddo:

  • Carote
  • Ravanelli
  • Valerianella
  • Prezzemolo
  • Lattuga

Semina in semenzaio caldo:

  • Peperoni
  • Melanzane
  • Pomodori
  • Cavolo cappuccio
  • Anguria (fine mese)
  • Melone (fine mese)
  • Basilico
  • Sedano
  • Cetriolo

Ortissimi consiglia per la vostra Ortofinestra il prezzemolo e il basilico per la vostra isola degli aromi; carote, ravanelli e spinaci per qualcosa da mettere in padella o nell’insalata. Gli Ortobalconi possono ospitare anche pomodori, peperoni e melanzane. Gli orti potranno ospitare anche tutte le altre colture citate. Considerate però che meloni e angurie si allargheranno molto durante la crescita.

Marzo

Finalmente in Marzo inizia la primavera e, complici le temperature più miti, le piante che si possono seminare in pieno campo sono molteplici.

Semina in pieno campo:

  • Aglio
  • Cipolle
  • Bietole
  • Coste
  • Valeriana
  • Spinaci
  • Rucola
  • Lattuga
  • Cicoria da taglio
  • Ceci
  • Fagioli
  • Piselli
  • Fave
  • Barbabietola rossa
  • Ravanelli
  • Carote
  • Patate
  • Popinambur
  • Spinaci
  • Salvia
  • Menta

Semina in semenzaio:

  • Basilico
  • Anguria
  • Melone
  • Cetriolo
  • Zucca
  • Zucchino
  • Peperone
  • Pomodoro
  • Melanzana
  • Cavolo verza
  • Carciofi
  • Sedano
  • Prezzemolo

Ortissimi consiglia per la vostra Ortofinestra prezzemolo, salvia, menta e basilico per la vostra isola degli aromi; rucola, valeriana, carote, ravanelli e spinaci per qualcosa da mettere in padella o nell’insalata. Gli Ortobalconi possono ospitare anche un paio di peperoni, dell’aglio e qualche cipolla. Gli orti potranno ospitare anche tutte le altre colture citate.

Aprile

E’ Aprile, la primavera è inoltrata e non ci saranno sicuramente gelate a mettere a rischio le nostre piante. Tutto può essere piantato in pieno campo o nei nostri vasi sul balcone/terrazzo. In particolare:

  • Barbabietole
  • Carote
  • Carciofi
  • Cardi
  • Cicorie
  • Fagioli nani e rampicanti
  • Fagiolini
  • Cipolle
  • Rape
  • Ravanelli
  • Spinaci
  • Valeriana
  • Lattughe
  • Fragole
  • Zucche
  • Zucchine
  • Pomodori
  • Peperoni
  • Melanzane
  • Patate
  • Arachidi
  • Alchechengi
  • Basilico
  • Prezzemolo

Ortissimi consiglia per la vostra Ortofinestra di seminare prezzemolo e basilico per la vostra isola degli aromi e valeriana, carote, ravanelli e spinaci per qualcosa da mettere in padella o nell’insalata. Potete anche aggiungere un paio di fragole. Gli Ortobalconi possono ospitare anche un paio di peperoni, pomodori di taglia piccola e cicorie. Gli orti potranno ospitare anche tutte le altre colture citate.

Maggio

E’ maggio e la primavera è piena, le temperature sono stabilmente calde. Queste condizioni meteorologiche ci permettono di fare tutte le attività dell’orto all’aria aperta. Si può quindi seminare in campo aperto e in semenzaio all’aperto. Godiamoci quindi un po’ di sole durante la semina delle specie adatte a questo mese.

Semina in pieno campo:

  • Angurie
  • Meloni
  • Barbabietole
  • Bietole da coste
  • Cardi
  • Carote
  • Cetrioli
  • Fagioli
  • Fagiolini
  • Insalate (lattuga, lattughini, indivia, rucola, scarola)
  • Pomodori
  • Melanzane
  • Piselli
  • Peperoni
  • Peperoncini
  • Zucche
  • Zucchini
  • Basilico
  • Sedano
  • Prezzemolo

Semina in semenzaio:

  • Broccoli
  • Verze
  • Cavolo cappuccio
  • Cavolfiore
  • Cavolini di Bruxelles
  • Porri

Ortissimi consiglia per la vostra Ortofinestra di seminare il prezzemolo e il basilico per la vostra isola degli aromi e un po’ di rucola per insaporire le tue insalate. Gli Ortobalconi possono ospitare anche un paio di broccoli, pomodori di taglia piccola e qualche insalata. Gli orti potranno ospitare anche tutte le altre colture citate.

Giugno

Con giugno inizia l’estate e si sente! Il caldo comincia a essere insistente e dedicarsi alle nostre piante durante le ore centrali della giornata è più difficile a causa del sole battente. Anche le piante iniziano a sentire troppo caldo, e l’irrigazione comincia a essere importante per mantenere umida la terra dove mettiamo i nostri semi

Semina in pieno campo:

  • Coste
  • Barbabietole
  • Broccoli
  • Cavolfiori
  • Cavolini
  • Cavoli e cavolo verza
  • Ravanelli
  • Rucola
  • Lattuga
  • Indivia
  • Catalogna
  • Cicoria
  • Cardi
  • Carote
  • Cetrioli
  • Zucchini
  • Zucche
  • Pomodori
  • Peperoni dolci e piccanti
  • Finocchi
  • Fagioli
  • Fagiolini
  • Piselli
  • Porri
  • Sedano
  • Camomilla
  • Salvia
  • Basilico
  • Rosmarino
  • Prezzemolo

Ortissimi consiglia per la vostra Ortofinestra rosmarino, prezzemolo, salvia e basilico per la vostra isola degli aromi; un po’ di rucola, poche carote e ravanelli per insaporire le tue insalate. Potete addirittura provare con la camomilla, per una buona tisana prima di andare a dormire. Gli Ortobalconi possono ospitare anche un paio di broccoli, pomodori di taglia piccola e della lattuga. Gli orti potranno ospitare anche tutte le altre colture citate.

Luglio

A luglio c’è davvero molto sole,  è il mese più soleggiato dell’anno, fattore che favorisce la luce a disposizione delle piante. Alcune piante hanno infatti dei cicli di crescita e maturazione particolarmente veloce da sfruttare per le nostre insalate estive. Di seguito ciò che vale seminare in questo mese per ritrovarcelo in breve tempo nel piatto!

Semina in pieno campo:

  • Ravanelli
  • Biete
  • Lattughe
  • Rucola
  • Fagiolini nani
  • Fagioli
  • Pastinaca
  • Cime di rapa,
  • Finocchi
  • Cicorie (da cespo, da taglio, indivie, radicchio, scarola, catalogna)

Semina in semenzaio:

  • Cavoli (cavolfiore, broccoli, cavolo cappuccio, cavolo verza)

Ortissimi consiglia per la vostra Ortofinestra di seminare un po’ di rucola; ravanelli e un paio di lattughe per le tue insalate. Gli Ortobalconi possono ospitare anche un po’ di cime di rapa, biete e qualche finocchio. Gli orti potranno ospitare anche tutte le altre colture citate.

Agosto

Ad agosto molti di noi vanno in vacanza, ma non dobbiamo dimenticare le piante sui nostri balconi e i frutti del nostro orto che proprio in questo periodo richiedo particolare attenzione nell’irrigazione che deve essere continua e con acqua a temperatura ambiente (qualche bottiglia piena appoggiata di fianco alle nostre piante  potrebbe fare al caso nostro)! In questo mese molte colture seminate in primavera danno il loro frutto per lasciar spazio a nuove semine. Dopo aver quindi raccolto, liberato e preparato il terreno ecco quello che possiamo seminare:

Semina in pieno campo:

  • Finocchi
  • Spinaci
  • Radicchio
  • Cicorie,
  • Lattughe
  • Valerianella
  • Rucola
  • Ravanelli
  • Carote

Semina in semenzaio:

  • Cicorie tardive
  • Cipolle invernali

Ortissimi consiglia per la vostra Ortofinestra di seminare un po’ di rucola, ravanelli, carote e un paio di lattughe per le tue insalate. Gli Ortobalconi possono ospitare anche un po’ di cipolle tardive, spinaci e qualche finocchio. Gli orti potranno ospitare anche tutte le altre colture citate.

Settembre

A settembre possiamo riposarci un po’. Non abbiamo particolari semine da fare e possiamo osservare le semine del mese passato germogliare. Si può quindi pensare di a raccogliere i frutti di un’estate d’impegno… vi siete persi le spiagge di ferragosto? Poco male, perché i pomodori di settembre vi regaleranno salse da conservare per un intero anno.

Ottobre

A ottobre le temperatura si abbassano in modo evidente. Se vogliamo sfruttare ancora qualche risorsa dai nostri vasi e dai nostri piccoli orti, dovremo sfruttare i semenzai per accelerare la crescita delle piante e poter raccogliere prima che l’inverno congeli tutto. Il semenzaio sarà quindi il nostro principale strumento in ottobre, ma anche il tunnel freddo potrà garantirci qualche risultato soddisfacente:

  • Spinaci
  • Sime di rapa
  • Rape
  • Barbabietole
  • Broccoletti
  • Ravanelli
  • Insalate (lattughe da taglio, indivia, scarola, rucola, valerianella, cicoria da taglio).
  • Fave
  • Piselli
  • Cipolle invernali
  • Aglio

Ortissimi consiglia per la vostra Ortofinestra di seminare un po’ di rucola, ravanelli, carote, spinaci e un paio di lattughe per le tue insalate. Gli Ortobalconi possono ospitare anche un po’ di broccoletti, cipolle e aglio. Gli orti potranno ospitare anche tutte le altre colture citate.

Novembre

A Novembre l’autunno e i suoi colori iniziano a lasciare il posto a piante spoglie, freddo e giornate con poca luce. I semi che possono essere piantati in questo mese sono sempre meno, e particolarmente accurata è la scelta poiché non tutto potrà sopravvivere alle rigide temperature che verranno.

Semina in pieno campo:

  • Fave
  • Piselli
  • Spinaci

Semina in tunnel freddo:

  • Cime di rapa
  • Valeriana
  • Lattughini (magari coprendoli la notte)

Ortissimi consiglia per la vostra Ortofinestra di seminare un po’ di spinaci e un paio di lattughe per le tue insalate. Gli Ortobalconi possono ospitare anche un po’ dicime di rapa. Gli orti potranno ospitare anche tutte le altre colture citate.

Dicembre

A dicembre ci sono ben pochi semi che possono sopravvivere indenni alle gelate, soprattutto al nord Italia. Qualche cosa però è più forte del freddo e può addirittura essere piantato in terra piena.

Semina in pieno campo:

  • Piselli
  • Fave
  • Valerianella
  • Spinaci (ma solo se il clima è abbastanza mite)

Semina in semenzaio caldo o in serra:

  • Lattughe
  • Radicchio da taglio
  • Rucola
  • Carote
  • Ravanelli (ben riparati dal freddo)

Ortissimi consiglia per la vostra Ortofinestra di seminare un po’ di rucola, ravanelli, carote, spinaci e un paio di lattughe per le tue insalate. Gli Ortobalconi possono ospitare anche un po’ di radicchio e carote. Gli orti potranno ospitare anche tutte le altre colture citate.

Project Details

X